Come si contano gli anni in Corea

Ieri sera ho scoperto un bel posticino molto conveniente qua vicino all’ostello dove mangiare. Il proprietario è molto cordiale.

Ho ordinato l’Urfa kebab che mi hanno servito in mezzo ad una focaccina morbida. Mi è piaciuto molto. A dare nome a questo tipo di kebab è una città capoluogo di provincia che si trova in Anatolia Sud Orientale. Viene preparato con carne macinata e speziata, avvolta su uno spiedo e cotta poi alla brace.

Ho scoperto che le tipologie di kebab sono innumerevoli. Questo perché “kebab” vuol dire semplicemente “carne alla brace” e quello che in Italia identifichiamo con la parola kebab in realtà è solo uno dei tanti tipi che esistono, cioè il Döner (significa “che gira”).

dscn7643_1200
Urfa kebab

Stanotte in stanza ero con quattro coreani, ma oggi sono già in partenza.

I francesi invece se ne sono andati via.

Un ragazzo ed una ragazza coreani (fratello e sorella) stamattina sono stati davvero gentili: mi hanno aspettato per la colazione e poi hanno voluto fare delle foto insieme. Ci siamo scambiati le e-mail. Se passo per Seoul magari li vado a trovare.

Domani vanno in Grecia e vi trascorreranno molti giorni. Poi faranno tappa in Italia (hanno parlato di Napoli, Capri, Pisa, Venezia, Roma e tanti altri posti) e dopo ancora visiteranno le maggiori città europee. Stanno facendo un viaggio che durerà un anno. Qui all’ostello arrivano molti ragazzi e ragazze che si sono presi un anno per girare il mondo ed Istanbul è una tappa obbligatoria, rappresentando un vero e proprio ponte tra Europa e Anatolia.

Un’altra ragazza coreana mi ha regalato un cioccolatino. Come sono gentili questi asiatici, mi stanno riempendo di piccoli doni.

Oggi ho forse capito la storia degli anni coreani (ne avevo parlato nel post dell’11 settembre “L’arrivo in Turchia”). A quanto pare in Corea quando nasce un bambino gli affibbiano subito un anno di vita, contano infatti come 1 anno tutto il periodo di gravidanza. Inoltre, l’anno in più scatta per tutti il 1 di gennaio e non il giorno del compleanno effettivo. Per esempio io ho 23 anni e sono nata a luglio, essendo ora settembre, in Corea dovrei dichiarare 24 anni (+1 per la gravidanza di mia mamma). Il 1 gennaio 2011 scatteranno invece i miei 25 anni coreani (quando in realtà ne avrò ancora 23). Che modo particolare di conteggiare la vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...