Natale in Turchia

La vigilia di Natale l’ho passata a casa della mia amica polacca Kasia e del suo ragazzo Piotr. In tutto eravamo 6 polacchi, 2 svedesi (i miei coinquilini) ed io.

I polacchi hanno preparato due loro piatti tipici. I nomi non sono riuscita a recepirli: uno consisteva in piccoli calzoncini ripieni di funghi che hanno bollito per cucinarli, l’altro era fatto con carne di manzo a pezzettini piccoli cotta con il cavolo, pomodori e altre cose. Gli svedesi hanno portato “pepperkaker” (biscotti speziati), “knäckebröd” (delle specie di crackers spessi che quando vivevo in Norvegia mangiavo tutti i giorni) e del salmone affumicato (il tutto comprato all’Ikea che anche qui ad Istanbul non manca). Io invece ho preparato le penne al ragù.

La serata è stata piacevole. Prima di iniziare a mangiare abbiamo fatto una cosa che usa farsi in Polonia la sera di Natale, ognuno prende un pezzettino di ostia e poi uno ad uno ci si scambiano degli auguri per Natale e l’anno nuovo, augurandosi delle cose a vicenda. Dopo lo scambio di auguri ci si spezzetta un pezzo di ostia a vicenda e lo si mangia. Questa cosa si fa con tutti i presenti e alla fine se ti rimane dell’ostia in mano te la mangi. Io non sapevo cosa cavolo augurare, invece questi polacchi sono degli esperti negli auguri, si vede proprio che sono allenati.

La casa era addobbata con decorazioni natalizie e c’era anche un piccolo alberello di Natale. Alla fine della cena Piotr si è messo un cappello da Babbo Natale in testa e ha dato a tutte le ragazze un braccialetto, mentre ai ragazzi una calamita di Atatürk, chiedendoci prima se siamo stati dei bravi bambini quest’anno.

Il 25 l’ho passato in casa con i miei coinquilini e gli ho preparto la pizza. Non è venuta male anche se a Pisa mi riesce decisamente meglio. Non essendoci la mozzarella qui ho usato un formaggio qualsiasi. La sera invece sono andata a dormire da Burçin.

dscn1629_1200
Gabbiani sullo sfondo di Sultanahmet, Istanbul
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...